Skip to main content

La Guglia, in massa alla Maratona d'Italia

Tratto da SassuoloOggi

Autore: Giuliana Camurani

Domenica 13 ottobre 2013

Settantadue neroverdi della Guglia alla 26a edizione della Maratona d'Italia , memorial Enzo Ferrari. Quest'anno , riprende il suo originale percorso, con la partenza da Maranello e arrivo Carpi in Piazza Martiri per i 42 Km , a Soliera Castello Campori, per i 30 Km ed a Modena al Parco Ferrari, il traguardo della mezza maratona. Le presenze neroverdi a questo importante appuntamento sono da sempre di tutto rispetto, citiamo solo le ultime tre edizini ; 2010 gli iscritti erano 57 , nel 2011 ben 75 , nel 2012 erano 28. KM. 42,195

Quando il podismo è donna Neviani presidente in rosa.

Tratto da Il Resto del Carlino

Autore: Giuliano Macchitelli

Dedichiamo questo ritratto di sportivo non ad un atleta di spicco ed ai suoi risultati, ma ad una persona che col proprio impegno, dedizione e sacrificio sta facendo per la corsa qualcosa di speciale, ed in modo speciale. Parliamo di Emilia Neviani, l'unica donna - per giunta giovane - a rivestire il ruolo di presidente di una società podistica nella nostra provincia. Non di una società di poco conto, ma di uno dei sodalizi più numerosi, la Guglia di Sassuolo, che conta oltre 300 iscritti. Emilia ha iniziato a correre da bambina, dodicenne, nelle società di atletica Edilcuoghi Sassuolo e Latte Giglio di Reggio Emilia. La passione per la corsa su strada viene un po' più tardi, grazie a Silvana Guglielmi e Giacomo Zanti, tuttora assidui frequentatori di ogni camminata in calendario. All'epoca Giacomo e Silvana facevano parte della San Michelese, poi confluita , nel 1989, nella neroverde Guglia di Sassuolo.

La Guglia in Garfagnana per la scalata, super Enea Debbia

Tratto da SassuoloOggi

Autore: Giuliana Camurani

La squadra podistica della Guglia ha partecipato all'11^ edizione della scalata "Castiglione

 Garfagnana-San Pellegrino in Alpe", gara competitiva che prende il via nel cuore del suggestivo borgo medioevale di Castiglione Garfagnana (LU) (545 metri dialtitudine), per inerpicarsi fino alla piazzetta di S.Pellegrino in Alpe (LU) (1525 m). La gara prevede 11,8 km di corsa, con un dislivello di 1000 metri e pendenze che vanno da un minimo del 10% fino ad un massimo del 20%.

 

Grande successo per la "Calancheda" 2013

Tratto da SassuoloOggi

Autore: Giovanna Frigieri

Partenza e arrivo davanti al circolo S. Agostino per la 32°edizione “Calancheda”, organizzata dal gruppo podistico la “Guglia”. “La camminata tra il 1981 e il 1986 – ha detto Walter Costi – è stata gestita dalla parrocchia di Rometta coadiuvata dal Cral Marazzi. L'iniziativa è stata interrotta nel 1987 per poi riprendere nel 1988 grazia al gruppo podistico “La Guglia” con la collaborazione del circolo S. Agostino. Tre i percorsi: corto di 3 chilometri, medio di 7,6 chilometri e lungo di 10.650. I partecipanti sono stati in tutto 1456”.

La Calancheda: un successone!

Tratto da Sassuolo2000

Autore: Antonio Bellei

Domenica 12 maggio, in via Milano, il sindaco di Sassuolo Luca Caselli ha dato il via alla 32^ edizione della Calancheda, manifestazione organizzata dall’ Associazione Sportiva Dilettantistica G.P. La Guglia Sassuolo in collaborazione con il Circolo S. Agostino e con il patrocinio della Città di Sassuolo e del Centro Sportivo Italiano di Modena. Sono stati ben 1456 i partecipanti di questa “classica” che porta gli atleti verso il Santuario di Fiorano quindi sulla suggestiva e panoramica via Rovinello. Le premiazioni sono state effettuate dal Sindaco di Sassuolo Luca Caselli e dall’Assessore allo Sport Giorgio Barbieri insieme al Presidente della Guglia Emilia Neviani ed al rappresentante del Circolo S. Agostino sig. Paganelli. Classifica Km 3,200 riservata ai ragazzi fino a 14 anni: 1°Simone Magotti(Mds), 2° Salvatore Carlino(La Rocca), 3° Simone Marchesini(La Rocca), 4° Luca Bonini(La Guglia), 5° Renato Venturelli(S. Damaso). Femminile: 1^ Valentina Carlino(La Rocca Formigine), 2^ Sara Mussini(Pod. Sassolese). Classifica Km 7,600: 1° Elarch Abdelali(Rcm), 2° Maicol Guidetti(Pol. Cittanova), 3° Paolo Carnevali(Pod. Rubiera). Femminile. 1^ Giuliana Maraschi(Atl.Scandiano), 2^ Renata Solmi(Pod. Formiginese), 3^ Cristina Rossi(Pol. S. Donnino).

1^ Ed. Mezza Maratona Trail di Borzano: brillano i neroverdi Claudio Costi ed i fratelli Vincenzi

Tratto da Sassuolo2000

Autore: Antonio Bellei

Domenica 5 maggio a Borzano di Albinea si è svolta la 35^ edizione di "Un Gir par Bursan" con la partecipazione di 1160 podisti. Il Gruppo Podistico La Guglia Sassuolo non ha voluto mancare a questa classica manifestazione e si è classificata al 2° posto nella speciale classifica riservata alle società più numerose nonostante un cinquantina di iscritti si trovassero a Trieste in occasione della Maratona. Nell'occasione ha preso il via anche la prima edizione della Mezza Maratona Trail di Km 21,200.

Guglia Sassuolo, grandi risultati a Borzano

Tratto da SassuoloOggi

Autore: Giuliana Camurani

A Borzano di Albinea (Re), in concomitanza con la 35° edizione di "Un gir per Bursan", ha preso il via la prima edizione della mezza maratona trail. La pioggia caduta copiosa tutta la notte ha reso il percorso ancora più insidioso ed impegnativo di quanto già non fosse. Erano 1160 gli iscritti, 200 i competitivi.

I runners della Guglia di Sassuolo, che si sono cimentati sulla distanza di 21,2 km, hanno ben figurato in questa competizione. Spicca il secondo posto di Claudio Costi (La Guglia Sassuolo) in 1:30:48. A seguire i neroverdi competitivi che hanno così concluso la loro fatica: 6° Alessandro Vincenzi in 1:36:35, 7° Antonio Vincenzi in 1:38:18, 70° Franco Grossi in 1:58:38, 84° Roberto Rabitti in 2:01:23, 141° Claudio Goldoni in 2:15:36. Classifica società: prima Podistica Biasola 106 partecipanti, seconde a parimerito La Guglia Sassuolo e Avis Novellara con 70 presenze.

Guglia alla maratona di Padova - Vincenzi primo dei Sassolesi

 Tratto dalla Gazzetta di Modena

Autore: Carlo Rispoli

 Maratona di Padova

"We tun with to Boston"

                            da sinistra Alessandro Vincenzi, Antonio Vincenzi e Rinaldo Venturelli

 

I neroverdi della Guglia alla maratona di Padova

Tratto da SassuoloOggi

Autore: Giuliana Camurani

Domenica 21 aprile si è corsa la maratona e la mezza maratona di Padova . Manifestazione che si è sempre corsa senza nessun problema di ordine pubblico, questa edizione a causa del gravissimo attentato durante la maratona di Boston, ha visto un dispiegamento di forze notevole. Praticamente blindato tutto il percorso, inoltre ogni atleta, aveva un nastrino nero in segno di lutto, appuntato al petto .

 

 

I fratelli Vincenzi con il presidente della società Emilia Neviani.

Grandi risultati di Podistica Guglia in Liguria

Tratto da SassuoloOggi

Autore: Giuliana Camurani

Trasferta ligure per 54 podisti della Podistica “Guglia” di Sassuolo. Domenica si è corsa la 30a edizione della

 “Vivicittà” , manifestazione podistica internazionale in contemporanea in 36 città italiane, 20 Paesi nel mondo e 19 istituti penitenziari e minorili; sulle distanze di km 21,097 e km 12 competitivi e non. Più di 1.000 i partecipanti, con i 17 neroverdi iscritti alla 12 chilometri competitiva che hanno raggiunto questi risultati: 6° assoluto Claudio Costi con il tempo di 00:42:02 ; 14° Rinaldo Venturelli 00:43:57 ; 23° Fabrizio Spezzani 00:46:10; 49° Marco Crespi 00:48:54. A seguire: Franco Grossi, Roberto Levratti, Ernesto Compagni, Valter Costi, Luca Zambelli, Ottavio Iori, Emilia Neviani, Maurizio Rabitti, Mario Levratti , Katia Ceccarelli, Elena Guandalini, Michela Fiorellini (nc) e Matteo Baroni (nc). La Guglia si è classificata 6a società per numero di iscritti.

Condividi contenuti