Skip to main content

La Guglia alla maratona internazionale di Ravenna

Tratto da SassuoloOggi

Autore: Giuliana Camurani

Hanno partecipato atleti provenienti da 13 differenti nazioni, (tra cui Russia, Giappone, Emirati Arabi e Dubai), alla maratona e alla mezza maratona partite dal "Pala De Andrè" di Ravenna con direzione lungomare di Punta Marina e Marina di Ravenna, valide per la 14° maratona internazionale "Ravenna città d'arte". Il vento forte ha accompagnato i podisti fino a circa metà gara. Questi i piazzamenti degli atleti neroverdi della Guglia presenti. Maratona (classifica assoluta): 64° Marco Crespi, 245° Franco Grossi, 325° Sandra Gasparini. Per la mezza maratona: Barbara Bonini ha chiuso in 01:51:11, Luca Zambelli in 01:55:21 e Katia Ceccarelli in 02:03:20.

"Camminata del Lambrusco", La Guglia più forte del toro

Tratto da SassuoloOggi

Autore: Giuliana Camurani

Anche alla "37^ Camminata del Lambrusco" la podistica sassolese La Guglia non ha mancato di esserci la società. La mattinata è cominciata con una fastidiosa pioggia e la notizia della fuga durante la notte di un toro nei pressi di Solara. Quest'ultima ha costretto gli organizzatori a cancellare dall'evento il percorso lungo per ovvi motivi di sicurezza, in quanto il toro non era ancora stato catturato. Nonostante tutto hanno partecipato 1233 podisti, tra i quali i neroverdi si sono così classificati. - 14 km: quarti a pari merito Rinaldo Venturelli (La Guglia) e Roberto Foligno (Madonnina); - 8 km: 5° Marco Bonini; - 4 km: 1° Gian Luca Ruggeri. Classifica società: 1^ Cittanova 130 presenze, 2^ Madonnina 128, 3^ La Guglia 59.

La mia prima Pistoia-Abetone (accompagnando Sabrina)

Autore: Adrea Rasponi

Basta conoscere un po’ la sua storia per rimanere affascinati: L’ideatore della corsa fu Artidoro Berti (olimpionico nella maratona di Helsinki del 1952). Nel 1968 decise di andare da solo di corsa partendo da Pistoia fino all’Abetone; in piazza alle Piramidi c’era ad aspettarlo il grandissimo Zeno Colò. Così nasce la Pistoia-Abetone, una corsa che mi ha sempre attirato. E’ da tanti anni che ci giravo intorno, la guardavo da lontano ma senza osare avvicinarmi, mi spaventava la distanza, l’altimetria e la frase che ti appare sullo schermo del PC quando ti colleghi al sito: “Un percorso micidiale, più lunga di una maratona, più dura di una 100Km”.

Contributo emergenza terremoto Emilia

 

 

Vorremmo salutare e soprattutto ringraziare tutte le persone che in occasione della 13^ Cortina Dobbiaco Run hanno risposto alla raccolta fondi da noi proposta ed intitolata “AL TRAGUARDO CI ASPETTA L’EMILIA” In soli due giorni, abbiamo infatti raccolto la bellezza di 2.134,53 euro…… che, grazie ad un ulteriore Contributo donato dall’Associazione F.O.R. di Dobbiaco e dalla nostra Associazione LA GUGLIA Sassuolo, ci ha permesso di bonificare alla Protezione Civile di Cavezzo, quale comune maggiormente colpito da questo grave terremoto, la cifra di €. 3.500,00

Raccolta fondi della Guglia alla 13° Cortina-Dobbiaco Run per l'Emilia

Tratto da SassuoloOggi

Autore: Valter Costi

Quest’anno è diverso, quest’anno non si parla di numeri, piazzamenti dei nostri atleti o classifiche, citiamo solo i 4480 iscritti che fanno di questa manifestazione, organizzata da Gianni Poli (ex maratoneta di punta della nazionale Italiana) una delle più belle corse che unisce lo sport a paesaggi fantastici che il nostro paese ci regala.

Quest’anno è tutta un’altra cosa, gli atleti hanno corso con il cuore in mano, il pensiero andava a tutti i concittadini molto più sfortunati di loro che hanno perso la vita, la casa, il lavoro, l’azienda, tutto

Tre atleti della Guglia alla 100 km del Passatore

Tratto da SassuoloOggi

Autore: Giuliana Camurani

Per il secondo anno consecutivo tre atleti del gruppo podistico La Guglia hanno partecipato alla 100 Km del Passatore e per la seconda volta tutti e tre sono arrivati al traguardo. Gara podistica sulla massima distanza con partenza in via dei Calzaiuoli, adiacente a piazza della Signoria a Firenze e arrivo in piazza del Popolo a Faenza. Franco Grossi, Aligi Vandelli e Barbara Bonini, erano tra i 2035 runners (1562 nel 2011) provenienti da 23 diversi paesi del mondo che hanno affrontato l'impegnativa gara. Gli atleti neroverdi si sono così classificati: 342° Franco Grossi in 11:18:36, 765° Aligi Vandelli in 12:58:35, 1253° Barbara Bonini in 15:18:40. Franco e Barbara (prima donna sassolese a partecipare alla 100 km del Passatore) erano anche impegnati nel correlato "Trittico di Romagna", che compendeva oltre alla "100Km del Passatore", "La maratona del Lamone", e "La 50 Km di Romagna". In questa speciale classifica: 48° Franco Grossi in 19:46:26 e 139° Barbara Bonini in 24:22:51.

Triathlon, buona prova degli atleti della Guglia

Tratto da SassuoloOggi

Autore: Giuliana Camurani

Domenica scorsa, a Castiglione della Pescaia, si è svolta la prova di Triathlon 70.3 Half Cast Man (1,9 km nuoto, 90 km bici, 21 km corsa). Condizioni climatiche ideali, temperatura dell'acqua perfetta. Solo le ripide colline della Maremma Toscana hanno in parte osteggiato l'ottima prestazione dei due atleti della Guglia.

La Guglia alla “100Km del Passatore”

Tratto da Sassuolo2000

Autore: Antonio Bellei

Erano 2035 i runners, provenienti da 23 diversi paesi del mondo, che sabato 29 maggio sono partiti da Firenze nei pressi della Piazza della Signoria per affrontare i 100 chilometri che li ha portati in Piazza del Popolo a Faenza. Tra questi, tre atleti neroverdi della Guglia hanno portato a termine l’interminabile prova: Barbara Bonini che si è classificata al 1253 posto con 15h18’40″, Aligi Vandelli 765° 12h58’35″ e Franco Grossi, che affrontava la gara per il secondo anno consecutivo, 342°in 11h18’36″ migliorandosi di oltre mezz’ora. Da ricordare che Franco e Barbara hanno coronato l’impresa di portare a compimento il Trittico di Romagna che comprendeva, oltre alla 100Km del Passatore, la “Maratona del Lamone” svoltasi il 1 Aprile e la”50 Km di Romagna” il 25 aprile.

La Guglia protagonista alla notturna del Fornacione

Tratto da SassuoloOggi

Autore: Giuliana Camurani

Sempre affascinante il "Fornacione Night Trail", con partenza e arrivo a Ca' de Caroli (Re). Gara di trail in notturna a coppie, che si snoda nelle colline di Scandiano, 21 km che passano anche dal Monte Vangelo e sul Monte delle Tre Croci, attraversando boschi e dislivelli di notevole rilievo. Anche in questa occasione La Guglia era presente tra le 150 coppie partecipanti che si sono così classificate: 16° coppia assoluta Gianluca Dallari e Luca Pellacani in 2:16:30, 39° Andrea Rasponi e Sabrina Cuoghi in 2:31:11, 91° Fabio Pistoni e Andrea Costetti in 2:44:56.

La Guglia alla "Camminata del circolo 1° maggio"

Tratto da SassuoloOggi

Autore: Giuliana Camurani

La podistica La Guglia ha partecipato alla "Camminata del circlo 1° maggio", con partenza della corsa in zona Ancora a Sassuolo, dal circolo stesso. Due i percorsi: 3 e 9 Km, completamente immersi nel verde dei sentieri che costeggianno l'argine del fiume Secchia. I partecipanti sono stati 520, questo il podio della 9 km maschile: 1° Davide Benincasa (Madonnina), 2° Stefano Denti (MdS), 3° Francesco Vaschieri (La Guglia). Nella 9 km femminile invece 1° Anna Rosa Mongera (Madonnina), 2° Arianna Marchi (Mds), 3° Silvia Barbieri (Cittadella). Classifica società: 1° La Guglia con 79 iscritti, 2° Sassolese 65, 3° Cittanova 54

Condividi contenuti