Skip to main content

5^ Coursa Ad Sasol – Saxo Oleum

domenica 13 maggio 2018

Domenica mattina perfetta per correre o camminare aria frizzante e sole, dopo i forti temporali di ieri pomeriggio-sera il cielo si è ripulito quasi apposta per questa corsa che oserei definire “Perfetta” sotto tutti gli aspetti: percorso incredibile, gestione impeccabile e da non sottovalutare la gentilezza, la cortesia e la piena disponibilità di tutti i volontari della Guglia che anno dopo anno organizzano questo evento podistico che è destinato solo a crescere e non è una sviolinata credetemi, se qualche podista non si è ancora cimentato in questa corsa si è perso veramente tanto. Il ritrovo come al solito è nei pressi della piscina e del polo scolastico di Sassuolo, molto spazio a disposizione e comodi parcheggi gestiti dai volontari fin dalle prime ore del mattino. Come Gruppo Sportivo Polisportiva Monte San Pietro (BO) siamo presenti con una ventina di non competitivi e due competitivi, per noi è festa fin da subito davanti alla nostra piccola tenda da trasferta marron e gialla sorrisi e saluti non si sprecano. Il tracciato è quello classico la prima parte utilizzando la bellissima pista ciclo-pedonale che scorre sulla sponda di destra del fiume Secchia, è un vero paradiso terrestre unico pericolo le velocissime biciclette che ti sfrecciano a fianco.

La Guglia alla “Colline del Secchia”

Tratto da Sassuolo2000

Autore: Paolo Diazzi

Magnifica giornata di Sport alla “Colline del Secchia”. Numerosi partecipanti hanno dato vita ad una delle kermesse del podismo Modenese e Reggiano. La Guglia si è piazzata al secondo posto nella classifica delle Società con ben 109 partecipanti. La società nero-verde permette ai suoi tesserati di ritrovarsi ogni volta che il calendario ne offre la possibilità. Obiettivo primario: socializzazione e salute, un binomio che regna in tutti i gruppi podistici del coordinamento.

100 km del Passatore Tra i protagonisti Annovi e i due Grossi

Tratto dalla Gazzetta di Modena

Autore: Filippo Franchini

Storie di sport e passione si sono intrecciate nella classica Lorena Incerti (Cibeno) la prima modenese al traguardo Passione ed emozioni nel lungo fine settimana del Passatore.

Tanti i podisti che non hanno voluto mancare all’appuntamento con la regina delle 100 chilometri: 2705 i partenti da via de’ Calzaiuoli a Firenze. Di loro, sono stati 2193 gli eroi al traguardo di Piazza del Popolo a Faenza.

 

Tutti alle spalle di sua maestà Giorgio Calcaterra, alla 12ª affermazione personale in altrettante partecipazioni: 7h03’54” per Re Giorgio, capace di avere la meglio sul reggiano Andrea Zambelli, 2° in 7h08’11”. Al femminile, è nuovamente la croata Nikolina Sustic ad esultare, in 7h34’36”, seguita da Laura Gotti (7h47’18”) e Veronika Jurisic (8h01’13”.

Frank porta alti i colori nero-verde alla “100 km del Passatore”

Tratto da Sassuolo2000

Autore: Paolo Diazzi

Sabato scorso 27 maggio si è svolta la ‘100 km del Passatore’, da Firenze a Faenza, attraversando gli Appennini e il famoso Passo della Colla. Franco Grossi atleta della Podistica “La Guglia” ha chiuso la ultra maratona con un tempo eccellente di 10 ore e 50 minuti. Una prova di grande forza fisica e mentale che per un amatore significa il massimo della gratificazione. Onore a lui che ha portato in alto i colori nero-verde.

Saxo Oleum Run, dominio di Morlini e De Francesco

Tratto dalla Gazzetta di Modena

Autore: Filippo Franchini

Luca De Francesco ed Isabella Morlini dominano la quarta edizione della Saxo Oleum Run, 21,5 km competitiva disputatasi ieri mattina a Sassuolo. Il maratoneta della Mds Panariagroup sgretola in 1h18'35" tanto le resistenze dei diretti contendenti, Costi è secondo in 1h22'01" e Rocchi terzo in 1h24'47", quanto il record del tracciato, firmato da Sam Franzese nella scorsa edizione in 1h19'01". La professoressa reggiana piega invece in 1h28'14" le resistenze di Ilaria Aicardi (1h31'50") e di Laura Ricci (1h33'26"), siglando la quinta prestazione assoluta di giornata nella gara valida come terza prova del Gran Prix modenese di podismo e quinta tappa del Trofeo CorriEmilia.

Saxo Oleum - Coursa ed Sasol

Autore: Paolo Diazzi

Quarta Coursa ed Sasol. Si è conclusa così, aspettando l'ultimo concorrente, 2.400 partecipanti, 326 Competitivi, poi i ragazzini per un giro di pista nei 400, una kermesse meravigliosa. L'immagine che ho scelto non è per caso, qui ci sta tutto un mondo pieno di ingredienti indispensabili per quella cosa indissolubile che si Chiama "sport" fatica, aggregazione, socializzazione, amicizia, allegria, gratificazioni, ecc. ecc.
Credo che la vera ed unica vittoria sia sempre alla portata di tutti, basta seguire l'esempio di questo podista, un colosso della nobiltà sportiva

Saxo Oleum - la coursa ed Sasol

Tratto da Modena Corre

Autore: Renzo Barbieri

Gran bella domenica mattina della metà del mese di maggio, temperatura gradevole con aria frizzante. E' il secondo giorno consecutivo che veniamo a correre in territorio Sassolese, ma fidatevi ne è valsa veramente la pena, oggi è andata in scena una delle migliori corse del Calendario Podistico Modenese e non solo, senza nulla togliere alle altre ma il Gruppo Podistico La Guglia ha saputo mettere in piedi un evento podistico oserei dire perfetto in tutte le sue sfaccettature ad iniziare dal percorso, semplicemente fantastico, dalla gestione del tracciato stesso, non c'era un punto senza indicazioni o volontario in servizio.

Saxo Oleum - la coursa ed Sasol domenica 14 maggio 2017

Tratto da Modena Corre

Autore: Giuliano Macchitelli

Gran bella giornata per la Saxo Oleum, gara proposta con studio certosino dei particolari dalla Guglia di Sassuolo, società che non mi ha ancora ripudiato nonostante le "performances" sempre in calare di questi ultimi anni.. Spero che nessuno mi tacci di piaggeria se dico che oggi tutto era organizzato nei minimi particolari, con uno spiegamenti di volontari di prim'ordine. 2.137 i non competitivi, 187 gli agonisti, e poi le gare giovanili, nello spirito del Corriemilia che nasce quest'anno. Considerato iL Fornacione ieri sera, e la corsa di San Prospero, che sicuramente hanno sottratto podisti reggiani alla Saxo Oleum, mi sembra un gran bel risultato; bisogna infatti tener conto che la Guglia spesso e volentieri corre nel territorio reggiano, e di conseguenza la presenza dalla Bassa alla loro corsa è significativamente ridotta. Anche quest'anno non me la sono sentita di affrontare i 21,4 km., ed in particolare la salitona e la discesa, che nei racconti dei podisti diventa più erta ogni anno. MI bastano gli 11,33 km. del percorso a fianco del Secchia ed i relativi, per fortuna più modesti, saliscendi. E mi sembra che veramente ogni particolare sia stato curato; bel percorso, logistica perfetta, bel premio anche per i non competitivi, un bel sole.. che chiedere di più ad una domenica mattina?

 

“Saxo Oleum Run” e Coursa ed Sasol: domani è il gran giorno

Tratto dalla Gazzetta di Modena

Autore: Filippo Franchini

Tutto pronto domani per la quarta edizione della Saxo Oleum Run e Coursa ed Sasol. Fervono i preparativi in casa La Guglia, a Sassuolo, per quella che è diventata in appena tre anni una delle gare competitive più apprezzate e partecipate della nostra provincia e non solo. Hanno fatto le cose in grande Emilia Neviani e lo staff de La Guglia, pronti ad accogliere i 350 runners agonisti iscritti alla Saxo Oleum Run competitiva di 21,4 chilometri (start alle 9) e gli oltre duemila podisti che ci si aspetta al via sui due percorsi non agonisti della Coursa ed Sasol, di 5 ed 11.5 chilometri, con partenza alle 9,05.

Ritorna la SaxoOleumRun, gara organizzata dal Gruppo La Guglia

Tratto da Sassuolo2000

Domenica prossima, 14 maggio, si svolgerà a Sassuolo la 4^ edizione della gara competitiva di km 21,550 denominata Saxo Oleum Run e organizzata dal Gruppo Podistico La Guglia Sassuolo asd.

Il punto di ritrovo è in via Nievo, zona Piscine-Bocciodromo-Polo Scolastico, e la partenza è prevista alle ore 9 con obbligo di punzonatura alle 8,45.

Il percorso si snoderà lungo la pista pedociclabile del Secchia e dopo avere attraversato il sito archeologico della Rupe del Pescale scenderà verso il suggestivo paesaggio del torrente Pescarolo che sarà attraversato due volte per poi inoltrarsi lungo le colline Prignanesi e Sassolesi e rientrare nella pista ciclabile in zona San Michele dei Mucchietti. L’arrivo è previsto nel campo di atletica.

La quota di iscrizione è di € 10,00 fino a venerdì 12 maggio h 20,00 mentre per le iscrizioni alla domenica mattina il contributo organizzativo sarà di € 15,00. A tutti gli atleti sarà consegnato come premio di partecipazione  una maglietta tecnica e manicotti. Saranno inoltre premiati i primi 10 classificati assoluti e le prime 10 assolute oltre a premi di categoria non cumulabili.

Sarà effettuata anche una premiazione speciale per chi batterà il record della gara 2016 di Salvatore Franzese di 1h 19′ 01.

La gara è valida come 3^ tappa del Grand Prix 2017 e come 5^ tappa del Trofeo Giosport Corriemilia.

A margine della Saxo Oleum Run si svolgerà la 4^ Còursa ed Sasòl con partenza alle 9,05, manifestazione non competitiva con percorsi di Km 11 e Km 4,500 con contributo di € 1,5.

Il premio  consiste in una maglia tecnica fino a 1800 partecipanti, oltre premi in natura.

Novità assoluta proposta dalla Società di Atletica Delta  e da La Guglia sarà la Competizione Giovanile gratuita 1° Memorial “Carla Fontana” che si svolgerà all’interno del Campo di Atletica alle 9,10.

Iscrizioni: on line www.modenacorre.it oppure via mail info@laguglia.orgiscrizionigare@laguglia.org. Oppure il giorno della gara.

 

 

MODIFICHE A VIABILITA’ E SOSTA

Condividi contenuti